Le tecnologie della genetica: le tastiere a membrana

Le tastiere a membrana sono diffusissime in ambito ospedaliero poiché i dispositivi di inserimento dati, essendo utilizzati frequentemente, rappresentano un terreno fertile per germi patogeni e bacilli ed un fattore molto critico nelle aree sensibili all’igiene. Le tastiere a membrana, grazie alla loro peculiarità di essere impermeabili, lavabili, disinfettabili e resistenti ai detergenti, si addicono perfettamente alle esigenze di tutte quelle aree soggette a rigorosi requisiti igienici, come ospedali, studi medici, ambulatori, industria farmaceutica ecc…, anche grazie a particolari rivestimenti antibatterici.

Lo sviluppo della tecnologia ha modificato profondamente le strutture sanitarie, rendendole centri ad elevata concentrazione di apparecchiature complesse e sofisticate metodiche medicochirurgiche sia in termini diagnostici che curativi, per questi motivi le tastiere a membrana hanno trovato un largo impiego in questo settore dove qualsiasi strumento, dalla semplice tastiera da scrivania ai palmari e gli strumenti a chiamata collegati ai letti dei reparti, dalle apparecchiature specifiche utilizzate in sala operatoria agli ecografi, elettrocardiografi e defibrillatori sono dotate di questi particolari dispositivi.

Le tastiere a membrana sono inoltre diffusissime in ambito di laboratori di genetica specializzati a svolgere indagini specifiche ad elevato contenuto tecnologico e professionale in merito all’identificazione delle malattie a carattere genetico. Per lo svolgimento delle proprie attività è infatti necessario che il personale abbia possibilità di utilizzare strumentazioni innovative e tecnologicamente avanzate che allo stesso tempo possano garantire il rispetto delle norme igieniche.

La particolare costituzione a membrana è ad oggi l’unica in grado di assolvere a queste funzioni, quindi in ogni struttura sanitaria, dove tutte le attrezzature e gli equipaggiamenti devono rispondere a precisi criteri standard della Comunità Europea, sono utilizzati strumenti con tastiere a membrana e strumenti informatici adeguati alla tipologia e all’entità del lavoro svolto.